Rossa Montecarlo

Dopo sedici anni la “rossa di Maranello” torna a vincere (anzi a stravincere) tra le anguste stradine del principato, grazie alla doppietta firmata da Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, e fa un bel balzo in avanti in entrambe le classifiche mondiali.

Diciamo la verità, la corsa non è stata così emozionante. Escludendo il valzer dei pit-stop ( e lo spettacolare incidente di Wehrlein), la gara si è indirizzata già alla prima curva: le due Ferrari, passate in testa, hanno mostrato un passo nettamente superiore alla concorrenza ed era impossibile riprenderle.

Citavamo appunto i pit-stop perché gli unici cambi di posizione si sono verificati attorno a metà corsa, quando si è notato subito che chi aveva tentato “l’undercut” sarebbe stato svantaggiato da tale scelta tattica. Così Raikkonen, fantastico poleman al sabato, ha ceduto la posizione a Vettel (grazie a tre giri Monstre sul rasoio del 1.15 basso) e Ricciardo ha sopravanzato Bottas e Verstappen, nonostante un errore alla curva di Santa Devota.

La Mercedes si è smaterializzata. Bottas ha fatto il possibile, potendo artigliare solo un 4 posto, mentre la gara di Hamilton (settimo al termine, nonostante una monoposto scorbutica e ingestibile) si è interrotta al sabato quando è stato eliminato in Q2, compromettendo tutto il weekend.

La “mini-crisi” monegasca della Mercedes apre la prima fuga nel mondiale, con Vettel in vantaggio di 25 punti su Hamilton. Il campionato è lungo, ma ad inizio stagione se avessimo preconizzato questa situazione, un tifoso ferrarista probabilmente ci avrebbe riso dietro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...