Categoria: Poesie

Sottili lacrime dal cielo

Sottili lacrime dal cielo

tambureggiano risolute,

cupamente s’infrangono

sui grigi tetti della città.

I pensieri m’assalgono,

sul giaciglio vellutato,

come giudici martellanti

che l’esistenza interrogano.

Alluvione dell’anima

ch’affoga il tormento,

conciliando sicuro

il me dolce sognar.

(FPM)

 

 

Santo Spirito

Sussura leggero il vento

All’orecchio cerca di declamar

Nella sponda adriatica meridionale

Tutto l’amor che da lontano

Ostinato cerco d’ immaginar


Solitario m’appresto,

Piccolo veliero del levante,

Il mare lo sospinge voglioso, 

Rugge verso le venete sponde

Immerso nel moto dell’anima

Torno! Brezza pacifica colora,

Orizzonte lapigo sull’angelico volto


Santo Spirito (Ba) 10/08/2016


FPM